¿Quieres eliminar "Barletta-Andria-Trani" de los lugares donde has estado? No se pueden eliminar valoraciones de rincones o destinos. No se puede quitar el "He estado" porque has publicado una Opinión sobre este lugar :)

La provincia di Barletta - Andria - Trani è una provincia italiana della Puglia settentrionale; confina a nord-ovest con la provincia di Foggia, a nord-est con il mare Adriatico, a sud-est con la provincia di Bari, a sud con la Basilicata.

Andria si presenta come una terra affascinante, ricca di storia e cultura. Situata ai piedi della Murgia e distante 10 km dal Mar Adriatico, costituisce il centro più esteso di tutto il nord barese e uno dei maggiori centri rurali italiani. Inoltre ben 12.000 ettari di territorio della città appartengono al Parco Nazionale dell'Alta Murgia.

La città di Barletta si affaccia sulla costa adriatica ed è situata nella valle dell’Ofanto, fiume che rappresenta il confine fra la Terra di Bari e quella di Foggia, fra la Murgia carsica e la fertile pianura del Tavoliere. Sia fra gli intricati vicoli del borgo che nelle grandi vie del centro la città offre innumerevoli monumenti, testimonianze delle diverse epoche: la cattedrale, il castello, il colosso di bronzo, la cantina della disfida, il santo sepolcro e numerose chiese e splendidi palazzi rinascimentali, senza dimenticare il sito archeologico di Canne. Tutto ciò ha fatto sì che Barletta fosse nominata nel 2005 città d’arte della Puglia per le sue bellezze architettoniche.

Trani è situata su un territorio pianeggiante e si affaccia sul Mar Adriatico, in corrispondenza di una piccola insenatura che costituisce il porto. La città è nettamente divisa in tre parti: il centro storico, il borgo ottocentesco e la zona moderna. Il centro storico è costituito da viuzze strette e tortuose secondo la tipologia medievale e racchiude quasi tutto il patrimonio storico-artistico della città, comprese due sinagoghe. Trani è soprattutto famosa per la sua Cattedrale: quasi affacciata sul mare rappresenta uno splendido esempio di romanico pugliese. Sempre a ridosso del mare è possibile ammirare il Castello, voluto da Federico II di Svevia.

Ver más




Cómo llegar


Sé el primero en opinar